Sport in Sudafrica

Sport SudafricaNell’incredibile panorama che offre il Sudafrica lo sport si fonde con la vacanza per offrire un divertimento a 360 gradi.

Panoramica

Sono oltre 450 i campi da golf in cui gli amanti di questo sport possono giocare e divertirsi; immersi in una natura favolosa, i fairways e i green sono uno spettacolo: campi immersi nel verde con panorami mozzafiato e altri situati ai bordi del deserto. Dei fees giornalieri, o per tutto il tempo che si desidera, vengono dati dai circoli a prezzi davvero contenuti. Si può noleggiare l’attrezzatura direttamente sul posto, dove si possono anche avere dei maestri qualificati pronti ad aiutare ogni allievo ad ogni livello di pratica.

Dato il territorio favorevole e i vasti panorami, un altro sport ideale da praticare è l’equitazione. Sia che si scelga una passeggiata lungo la spiaggia, una lunga corsa in mezzo alle praterie o buttarsi in un vero safari, il Sudafrica può offrire qualsiasi scenario si desideri. Corsi o stage adatti ad ogni livello sono organizzati da molte scuole.

Anche gli sport acquatici sono molto ben forniti, data anche la presenza di ben due oceani, quello Indiano e quello Atlantico. Secondo gli esperti in questo campo, qui si possono trovare onde da poter cavalcare tra le migliori al mondo, cosicché i surfisti non avranno che da scegliere dove cimentarsi sulle onde, mentre i veri campioni si recano a Jeffrey Bay per poter trovare e battere “l’onda perfetta”. Si possono affittare tranquillamente le tavole da surf, disponibili praticamente in tutte le spiagge, o acquistarle di seconda mano in qualche negozio per poi rivenderle, decisamente a buon prezzo, prima di partire.

Per tutti i patiti di immersioni invece, il luogo ideale in cui recarsi, ricco di fondali unici e spettacolari, è la costa a nord che viene bagnata dall’Oceano Indiano. Qui i pesci tropicali, i coralli e tutta la vegetazione sottomarina, senza contare la presenza di resti di galeoni inabissati, sono messi a disposizione dei sub. Se si è alla ricerca di un’emozione forte e intensa, ci si potrà immergere nelle acque vicino a Cape Town alla ricerca dello squalo bianco.

Non mancano anche le attrazioni per chi vuol fare un po’ di trekking: le catene montuose e l’Altipiano sono perfetti per praticare questo sport; e dalle montagne scendono anche i ripidi torrenti adatti per sfidare gli appassionati di rafting o per chi volesse semplicemente rilassarsi pescando.

Discesa a doppia corda e Torrentismo

Diventato recentemente uno sport a tutti gli effetti, la discesa a corda doppia (abseiling)  è un modo di scendere dalle montagne tipico degli scalatori (oppure dalle forze speciali dei film d’azione!); viene ormai considerata un’attività di divertimento. Si può praticare questa attività scendendo dalla Table Mountain: ci si ritrova sospesi sopra Cape Town per un tragitto lungo 100m sospesi ad un chilometro d’altezza... Andando sulla zona occidentale del promontorio di Knysna si possono trovare altri tre percorsi, il più alto dei quali cade direttamente a strapiombo sul mare. Un altro itinerario da non perdere è quello del fiume Storms, che porta dentro una gola dopo una scalata di100 m. È possibile anche la combinazione di scalata con doppia corda e canoa, o come viene chiamata in Sudafrica, kloofing, dove immersi in stupendi paesaggi si salta in profonde pozze che si trovano ai piedi delle cascate. Nelle città di Durban e Johannesburg ci si può calare da alcuni edifici molto alti, o cimentarsi nel rapp jumping, una disciplina simile alla discesa a doppia corda ma invece di essere legati al petto, si è legati al dorso e si è così in grado di guardare in basso mentre si scende giù.

Il kloofing (torrentismo in lingua sudafricana) è la scienza, l’arte o soprattutto una vera ossessione di scendere giù per un ruscello di montagna in tutti i modi possibili: nuotando, galleggiando e saltando e il Sudafrica è ricco di questi corsi d’acqua praticabili. Ad esempio sui monti Drakensberg c’èla TutelaGorgementre vicino a Johannesburg si trovano le gole dei Magaliesberg adatte a praticare il kloofing soli o con una guida. Due gole molto difficili si trovano nel Western Cape e sonola Suicide Gorgeela Riviersonderend Gorge, da affrontare con l’aiuto di guide. Andando sulla Garden Route si trova il bellissimo fiume Storms, che con le sue scogliere a torre, gli alberi stupendi e la miriade di uccelli è un panorama che toglie il fiato. Se si vuole godere a pieno la sua bellezza è consigliabile prendere parte ad un’escursione guidata che, dotati di canotto-salvagente, fa arrivare diritti alla foce nel Parco nazionale Tsitsikamma. Se ci si trova vicino a Cape Town, il Kamakaze Canyon è il luogo ideale per praticare il kloofing e la discesa a corda: qui dopo aver saltato in mezzo alle profonde pozze d’acqua si arriva ad una cascata paurosa di65 m.

Voli economici per il Sudafrica seleziona il tuo aeroporto di partenza dall'Italia o dall'estero e scegli tra decine di compagnie, tra cui Ryanair, Easyjet e tante altre e vola con prezzi super convenienti. Risparmia fino al 50%...