Festival ed eventi in Sudafrica

Festival ed eventi SudafricaQuasi tutti centri urbani organizzano numerose fiere e sagre, che diventano delle feste a cielo aperto quando si svolgono rappresentazioni e spettacoli per ogni palato. Una volta raggiunto il vostro luogo di soggiorno, vi consigliamo di andare presso un ufficio del turismo per informarvi riguardo i festival che la città offre durante la vacanza.

Panoramica

Regina indiscussa di tutte le fiere e le feste è sicuramente la musica, che potrete incontrare in ogni sagra cittadina: band e solisti calcheranno il palco offrendovi una vasta scelta di ascolto anche dal punto di vista dei generi musicali. Tra i numerosi festival, è d’obbligo menzionare l’annuale National Arts Festival di Grahamstown, organizzato durante i primi quindici giorni di luglio.

La manifestazione è anche nota come il più grande caleidoscopio culturale dell'Africa, data la varietà di costumi proposti e l’incalzare di gruppi musicali, compagnie di danza, canti e rappresentazioni teatrali, film, spettacoli di ogni genere, mostre di arte e di artigianato.

Il Sudafrica è musicalmente caratterizzato da uno spiccato senso del ritmo: per poterne assaporare ampiamente la qualità, è conveniente procurarsi il programma locale dei concerti e degli spettacoli teatrali, prima di buttarsi a capofitto nella prima manifestazione che si trova; generalmente, i quotidiani locali dedicano uno spazio alla programmazione culturale. I generi musicali più gettonati, sono solitamente la musica contemporanea, tradizionale e tribale, oltre che la classica e il jazz. Se capitate a Johannesburg, avrete la possibilità di assistere ad uno spettacolo unico nel suo genere, ossia la Mine Dancing, la danza dei minatori: i balli tradizionali dei minatori vengono riproposti e reinterpretati in chiave moderna; un’occasione davvero unica da non perdere, che non rimpiangerete di aver visto.

A Città del Capo si svolge il North Sea Jazz Festival, una manifestazione di carattere enorme che ha riscosso un notevole successo. Gemellato con il North Sea Jazz Festival dell’Aia, il Festival di Città del Capo ha ospitato artisti di caratura internazionali, oltre che africani, e vede sempre una partecipazione davvero creativa degli ospiti, che si esibiscono utilizzano una varietà interessante di sfumature del jazz: da quello tradizionale al moderno, passando per le versioni sperimentali e fortemente africanizzate. Il festival è inoltre una grande opportunità di ascolto per gli appassionati, grazie a due interi giorni di festa e a quattro palchi che ospitano più di quaranta artisti in totale.

Festival

Klein Karoo Kunstee Fees

Il Klein Karoo Kunstee Fees è un festival organizzato dalla comunità afrikaans e si svolge ogni anno ad Oudtshoorn, in aprile; obiettivo principale della manifestazione è quella di rendere omaggio alla cultura afrikaans in tutte le sue forme. A fare da contorno alla manifestazione, vi è il boere-kos, ossia il corpus gastronomico che costituisce la cucina afrikaans e la tipica musica tradizionale, che trova qui la sua naturale piattaforma di promozione.

Oppi Koppi

Originariamente nato come un festival rock, nel tempo l’Oppi Koppi è diventato il mezzo di promozione per tutta la musica africana, al quale prendono parte anche diversi artisti di calibro internazionale. Oppi Koppi ha ormai festeggiato le sue dieci candeline, ma resta ancora un punto di riferimento per i molti generi musicali presenti in Sudafrica.

Woodstock

Il festival di Woostock è da sei anni un interessante punto di ritrovo per le migliori band punk, metal ed alternative del Sudafrica. Di particolare rilevanza è anche l’accostamento alla musica di alcuni sport non convenzionali, come la BMX, il motocross e lo skateboard. A settembre, la febbre di Woodstock sale, ed il Sudafrica diviene culla della manifestazione più trash dell’anno.

Splashy Fen

Tra le suggestive montagne del KwaZulu Natal, nei Drakensberg, viene organizzato lo Splashy Fest, festival di gruppi pop e folk che suonano tradizionalmente in acustico. La manifestazione è particolarmente consigliata alle famiglie, sia per la sua indole tranquilla, sia per il paesaggio davvero pittoresco che si può ammirare.

I concerti estivi nei giardini di Kirstenbosch

A Cape Town, i giardini botanici di Kirstenbosch risuonano di musica. Ogni domenica estiva, infatti, si alternano sul palco band e solisti sempre differenti, che fluttuano dai quartetti d’archi e gruppi folk alla marimba, al pop e alla dance, passando per il jazz, allietando un pubblico sempre molto numeroso, e costituito in maggioranza da famiglie. I giardini di Kirstenbosch sono ideali se volete fare un piacevole picnic sui prati, sempre curatissimi, o se volete concludere in bellezza il vostro soggiorno a Cape Town.  

Pranzo della domenica al Mount Grace Hotel

A circa un’ora di viaggio da Johannesburg sorge un bellissimo country club, il Mount Grace, dove vengono organizzati ogni domenica diversi concerti di musica classica, accompagnati da uno spuntino per il pubblico; gustarsi un pranzo ascoltando della buona musica con la suggestiva

catena del Magaliesberg come sfondo è sicuramente un ottimo modo per staccare dal caos cittadino. 

Voli economici per il Sudafrica seleziona il tuo aeroporto di partenza dall'Italia o dall'estero e scegli tra decine di compagnie, tra cui Ryanair, Easyjet e tante altre e vola con prezzi super convenienti. Risparmia fino al 50%...