Shopping in Sudafrica

Shopping in SudafricaaDato che c’è un cambio decisamente favorevole per i turisti europei, praticare lo shopping in Sudafrica risulta decisamente conveniente. Andando nelle più grandi città di tutto il Paese, o anche in molte cittadine più piccole, c’è solo l’imbarazzo della scelta tra enormi e lussuosi centri commerciali, dotati di aria condizionata, che oltre ad ogni genere di negozio che possiate desiderare, contengono anche buonissimi ristoranti, cinema, teatri e musica.

Cosa acquistare

In Sudafrica si possono trovare tutte le griffe più alla moda e tutti i marchi dell’abbigliamento, della gioielleria e della cosmetica, oltre che ai cd, alle videocassette e ai DVD. In libreria si trovano tutti i best sellers internazionali con prezzi molto buoni. Se si volesse invece acquistare qualcosa di “africano” come ricordo della vacanza, la scelta cade sicuramente sulla produzione locale di gioielli: l’oro e le pietre preziose locali sono assolutamente consigliabili. Dei souvenir tipici africani, molto speciali, vengono creati dagli artigiani locali esperti, e si rifanno ai motivi della fauna selvatica e alle maschere fatte usando pietre preziose e semipreziose. Uno degli oggetti più acquistati dai turisti come ricordo dei safari fatti è la giacca, molto robusta e adatta a qualche giro nella savana, con tutte le tasche e i taschini, ideale per andare a pesca, cacciare o semplicemente in giro per scattare qualche foto. Altri acquisti che durano nel tempo possono essere le camicie e i pantaloni corti, dalla linea sportiva, insieme alle scarpe di cuoio da safari tipiche del Sudafrica, dette velskoene. Dato che nel Paese non c’è una politica di controllo ambientalista, vengono sfruttate molte risorse naturali. Viene così usato per la creazione di molti articoli – scarpe, portafogli, borse, cinture, giacche – il cuoio mentre altri, tipici del Sudafrica, sono fatti con la pelle di struzzo o di impala. La pelle di bufalo o quella di elefante viene usata per articoli più resistenti e dal taglio militaresco. Si usa, inoltre, la lana setosa degli agnelli del deserto per produrre giacche e soprabiti di qualità. Sempre con le lane locali, dai colori naturali e lavorate seguendo le tecniche e i motivi tipici della zona, vengono confezionati dei tappeti stupendi e dei tessuti che si possono esibire come quadri appesi alle pareti della propria casa. Andando per gallerie d’arte nel Paese, si trovano esposti dei dipinti che riprendono i colori e la vita africana, oltre a sculture fatte di pietra ed altri minerali dei quali il Sudafrica è particolarmente ricco. Se invece si è alla ricerca di qualche souvenir economico ma d’effetto, è d’obbligo un salto in qualche centro artigianale locale (ve ne sono parecchi) o ad un mercatino delle pulci. La fama meritatissima che ha raggiunto l’artigianato africano delle perline in tutto il mondo ha fatto sì che entrasse di diritto nel campo della moda, producendo gli accessori per l’abbigliamento, e in quello della gioielleria. Alcune idee carine possono essere: le piccole bambole, i boccali ornati di perline, i cucchiai dai manici decorati, bottiglie dalle forme curiose o le incantevoli “lettere d’amore” zulu – ossia delle spillette ornate con motivi di ispirazione sentimentale. Le decorazioni natalizie sono le ultime novità, e grazie alla loro produzione molte donne provenienti da aree rurali hanno potuto trovare un posto di lavoro. Andando in questi mercati dell’artigianato si ha l’occasione di poter venere direttamente all’opera gli artigiani, magari mentre stanno creando delle candele o dei saponi dagli aromi intensi tipici dell’Africa oppure nella produzione della carta ottenuta dalla lavorazione degli escrementi di elefante. I turisti rimangono incantati guardandoli mentre con tanta semplicità riescono ad intrecciare del fil di ferro che diventa sotto i loro occhi un uccello, un insetto o qualche animale stilizzato, oppure con dei fili d’erba fabbricano dei panieri o dei cesti, o ancora con le variopinte perline creano dei motivi ornamentali elegantissimi. Un altro classico esempio di articolo artigianale sono le sculture africane fatte in legno di kiaat (il tek africano): possono essere a forma di animali, utili come fermaporte, oppure delle maschere, tutti a prezzi economici.

Mercatini

In Sudafrica, nelle città sia grandi che piccole, è tipico trovare i “The Flea Markets” (ovvero i “mercatini delle pulci”).

Nelle città di Cape Town, Durban, Johannesburg e Port Elizabeth si trovano i più importanti. Essi si tengono principalmente durante i fine settimana e una volta arrivati qui, ci si ritrova magicamente in un’altra dimensione, fatta di tanti piccoli oggetti di artigianato locale e souvenir che, dopo aver naturalmente trattato sul prezzo, possono essere dei buoni affari.

Tra i mercatini più belli e che vale la pena visitare ci sono, a 15 minuti dalla città di Johannesburg, quello di Bruma Lake (è aperto tutti i giorni e si trova in un centro commerciale di Eastgate) e sempre vicino a Johannesburg, il Micheal Mount Organic Market di Bryanston, che con le sue 120 bancarelle, offre tantissimi oggetti artigianali in legno e infiniti ornamenti fatti o decorati di perline, oltre agli oggetti in pelle, alle ceramiche, ai gioielli di fine manifattura, alla biancheria per la casa, a stoffe dipinte a mano, ai cesti e ai contenitori fatti di paglia e ad oggetti di latta. L’African Market si trova invece a Durban: qui si può trovare qualunque tipo di ingrediente utile per preparare i piatti tipici locali e le erbe mediche che vengono ancora oggi usate per preparare i medicinali di parecchie tribù.

Nella città di Port Elizabeth, nella sua bellissima piazza centrale, dove sorge anche il Municipio, chiamata Market Square, si svolge ogni sabato il mercato: se si ha tempo e un buon occhio è possibile riuscire a fare ottimi affari. Assolutamente da non perdere, se si è nei pressi di Cape Town, è anche il Green Market Square: questo mercatino si tiene tutti i giorni e offre il meglio di quanto l’artigianato locale possa offrire.  

Voli economici per il Sudafrica seleziona il tuo aeroporto di partenza dall'Italia o dall'estero e scegli tra decine di compagnie, tra cui Ryanair, Easyjet e tante altre e vola con prezzi super convenienti. Risparmia fino al 50%...